Cliente

Azienda Alimentare
(fatturato € 70 milioni)

Esigenza

Finanziare l’acquisto di un competitor.

Vincoli ed obiettivi posti dal cliente

  • Massimizzazione della leva finanziaria a supporto dell’operazione.
  • Necessità di ottenere financing entro 2 mesi dalla firma dello SPA.

Principali criticità affrontate

  • Leva di partenza e rapporto debito su equity elevati.
  • Impossibilità. di utilizzare banche di relazione perch. impegnate su altri dossier di M&A relativi al gruppo.
  • Necessità. di costruire una struttura di acquisizione che prevedesse il reinvestimento di uno dei venditori.

Come l’abbiamo fatto

  • Gestione di un processo competitivo tra i potenziali finanziatori alternativi alle banche (fondi di debito, parallel lending e operatori parabancari).
  • Parte dell’equity è stato finanziato attraverso la concessione di debito addizionale sulla controllante.


«Abbiamo permesso al Cfo di lavorare sugli aspetti di integrazione industriale (>Ebitda) senza preoccuparsi del financing»