Cliente

Holding di investimento
(fatturato consolidato €\ 500 mln)

Esigenza

Sostenere il piano di investimenti di alcune società partecipate difficilmente finanziabili stand alone.

Vincoli ed obiettivi posti dal cliente

  • Ridurre il richiamo di equity per ottimizzare l’IRR della holding.
  • No ricorso a garanzie della holding per non creare un precedente.
  • Assenza di flussi operativi nella holding per garantire il servizio del debito.

Principali criticità affrontate

Abbiamo dovuto superare la resistenza iniziale dei finanziatori rispetto a schemi che non rientravano nel loro processo standard. Ciò è stato possibile solo grazie ad un profondo lavoro di presentazione del gruppo (necessariamente però reso sintetico) ed ad una semplificazione degli schemi di finanziamento.


Come l’abbiamo fatto

Abbiamo perfezionato i finanziamenti chirografari in capo alla holding garantiti da:

  • Cessione dei crediti derivanti dai contratti di finanziamento soci contestualmente erogati alle partecipate.
  • Impegno al mantenimento di crediti verso soci per decimi da richiamare di importo pari ai finanziamenti concessi con decalage della garanzia in pari passu al piano di ammortamento dei finanziamenti.
  • Impegno alla canalizzazione dei flussi commerciali delle partecipate strettamente connessi ai progetti di investimento finanziati.
  • Cessione dei crediti iva.

«Abbiamo reso comprensibile e finanziabile, grazie alla costruzione ed emersione di specifici flussi, ciò che non veniva compreso»