Cliente

Azienda alimentare
(fatturato € 60 milioni)

Esigenza

Garantire il servizio del debito a MLT esistente e di effettuare investimenti in un contesto di tensione finanziaria legata al Covid.

Vincoli ed obiettivi posti dal cliente

Necessità di generare cassa internamente non avendo il tempo di reperire nuova finanza presso il sistema bancario.

Principali criticità affrontate

  • Leva finanziaria elevata.
  • Necessità di gestire proroghe bilaterali di linee finanziarie di breve presso il sistema bancario.

Come l’abbiamo fatto

  • Aumento dei fidi assicurativi sui fornitori per aumentare il credito di fornitura abbinato ad una operazione di reverse factoring con ulteriore aumento delle dilazioni di pagamento al fine di minimizzare le uscite di cassa per il pagamento dei fornitori fermo l’incasso a pronti degli stessi.
  • Aumento dei fidi assicurativi sulla clientela per massimizzare le operazioni di cessioni di credito pro-soluto al fine di massimizzare le entrate di cassa.


«Abbiamo elevato a livello strategico la gestione finanziaria del capitale circolante costruendo un percorso per la massimizzazione del Time To Cash»