Macro-area

2.

Advanced Working Capital Financing


La cassa disponibile in azienda costituisce la principale leva competitiva nella gestione degli stakeholders (clienti, fornitori, banche, competitors). Lavorare sul NWC è infatti un metodo più veloce e raggiungibile, rispetto al tradizionale incremento di fatturato ed ebitda, per reperire internamente le risorse che servono alla gestione, riducendo il costo di provvista e migliorando allo stesso tempo gli indici di bilancio.


HCF fornisce alla propria clientela una combinazione di strumenti finanziari finalizzata a generare cassa internamente attraverso:

  • Aumento dei fidi assicurativi a favore dei propri fornitori per aumentare il credito commerciale ricevuto e quindi i DPO contrattuali;
  • Aumento dei fidi assicurativi sui propri clienti con voltura delle polizze a favore del sistema bancario.
  • Cessioni dei debiti verso i fornitori con aumento della maturity e quindi dei DPO extra contrattuali;
  • Inventory Finance per monetizzare il magazzino e ridurre i DIO;
  • VAT facility a titolo definitivo, per monetizzare i crediti iva;
  • Cessioni dei crediti verso la clientela, anche senza notifica, per ridurre i DSO pur aumentando le dilazioni contrattuali.

Le principali leve

DIO = Days of inventory outstanding
DSO =Days sales outstanding
DPO = Days payables outstanding
CCC = DIO+DSO−DPO

I principali benefici

  • Nuova liquidità generata internamente.
  • Derecognizzazione dei crediti a bilancio.
  • Riduzione Posizione Finanziaria Netta (PFN).
  • Incremento dell’Equity Value dell’azienda.
  • Minore necessità di ricorrere debito.

L’importanza della liquidità


La liquidità è la chiave per la sopravvivenza e la crescita di qualsiasi impresa. Aumentare il flusso di cassa ottimizzando il capitale circolante consente all’azienda di:

Case History